Gentile Utente, il nostro sito utilizza cookies tecnici propri e cookies di terze parti; clicca su "Accetto" oppure su "Maggiori Informazioni" per conoscere la nostra Privacy e Cookie Policy oltre che per ricevere informazioni su come bloccare i cookies nel tuo browser. Accetto Maggiori Informazioni
home chi siamo come lavoriamo contattaci collabora con noi

login
 
 

Chi siamo

Breve storia di Animamente

Siamo professionisti diversi con l'idea comune di costituire un gruppo di lavoro dinamico, aperto al confronto, allo sviluppo personale e professionale, determinato nel continuare ad apprendere ed attento al rischio di autoreferenzialità.
Pensiamo che l'apprendimento continuo sia uno strumento importante per imparare o continuare a pensare, per imparare a essere e a divenire, per alimentare la soggettività, in un contesto sociale e in un tempo che certo non ci aiutano.
Da qui nasce il desiderio di attivarsi per favorire il confronto e l'integrazione tra le diverse culture professionali delle scienze umane e promuovere tutte le iniziative finalizzate a incentivare il progresso personale, professionale, culturale e scientifico.
Offriamo diversificate occasioni formative che ridanno valore alla dimensione psicologica dell'apprendimento, alla soggettività, alle motivazioni intrinseche personali, ai processi; per il raggiungimento di un ben-essere che si può imparare e quindi insegnare.



Alcuni membri dello staff:

Pamela AntonacciResponsabile e coordinatrice dell'associazione.
Fonda Animamente nel 2003 e negl'anni ne diventa il cuore pulsante.Psicologa clinica, psicoterapeuta ad indirizzo psicosomatico e formatrice. Si occupa di teatro dal 1992 in qualità d'attrice e regista.Nel 2004 fonda la Compagnia teatrale "Ombre di Luna" con la quale realizza diversi spettacoli.Ha approfondito ed integrato studi di Analisi Transazionale, Psicodramma, Psicogenealogia e Tecniche Bioenergetiche.
Conduce gruppi di teatro e formazione personale con i metodi attivi e particolare approfondimento ai gruppi al femminile.Insegna Comunicazione e Relazione alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli studi di Milano presso il Dipartimento di Scienze Medico Chirurgiche.
La formazione, il teatro e la psicologia convivono e si fondono in una metodologia che facilita l'autoconsapevolezza e la trasformazione verso modelli d'essere più efficaci.

"Più passano gli anni e più mi rendo conto che in aula porto principalmente me stessa e per questo cerco di scoprirmi ogni giorno di più".
Angelo Colabufalo C'era anche lui nel 2003 quando Animamente era ancora un immagine... Italiano, nasce e vive in Belgio.
Attore, cantante e musicista, per attitudini personali dal 1996 si dedica completamente alla formazione free-lance in Italia, Belgio, Olanda, Francia e Inghilterra.
La sua metodologia s'inspira dalla "SUGGESTOPEDIA" sviluppata dal Professor G. Losanov: Creare la condizione favorevole per l'apprendimento.
E' lui il responsabile di tutta la nostra formazione ai Call Center che per Angelo non hanno più segreti!
Diego Colleoni Laureato in Lettere Moderne ad indirizzo artistico, formatore e mediatore professionale.
Dopo aver lavorato un decennio nella formazione di una delle maggiori compagnie assicurative dirette, decide di abbracciare la libera professione.
Per sue caratteristiche personali gli sono cari i temi della comunicazione, vendita, del public speaking e naturalmente della negoziazione.
"La parola corso è sempre percorso..una crescita che sia figlia della maieutica e sorella dell'esperienza vissuta. Non credo sia possibile parlare di formazione come di una aspirina, il senso di ogni intervento formativo è l'ovunque e il domani, avendo come obiettivo quello di fornire strumenti ai singoli per i singoli, scoprendo strumenti a volte inutilizzati o semplicemente mai tenuti in considerazione."
Francesco Molina Ingegnere di formazione, attore eclettico e versatile per passione. Diplomato alla scuola teatrale Quelli di Grock, ha approfondito le diverse tecniche con maestri quali C.Orlandini, N.Karpov e Ian Magilton.
Dal 2004 attore della Compagnia teatrale "Ombre di Luna".
Si dedica quindi alla nuova avventura dell'insegnamento con la passione e serietà di sempre e utilizzando una metodologia flessibile che ben si adatta ai differenti allievi.
Teatrografia: Osiride e i mulini a vento (2004); Rumors (2006); ECLISSI (2006) liberamente ispirato a "Vedere oltre l' Apparenza" di Antonella Lucato.
Lo zoo di vetro (2008); In viaggio con Iside, il cammino di trasformazione al femminile (2009); I CENCI (2009); HAMLET, trappola per topi (2010).
Gabriella Palazzi Insegnante e responsabile di progetti di Educazione alla sessualità e ai limiti della vita, ha iniziato nel 2000 ad affrontare il tema della morte e delle cure palliative scoprendovi opportunità di crescita personali e dei processi di insegnamento-apprendimento costruiti.
Ha approfondito la propria ricerca in momenti di studio e formazione c/o Hospice di Monza, Centro Paulo Parra per la Terminalità, Animamente, Pim Off, Panta Rei, Politeia, ISMO, IFOM, Università, OPPI e gruppi di Auto Mutuo Aiuto.
Federico Piccini Laureato in Storia Contemporanea, Counselor famigliare dell'età evolutiva.
Consegue la certificazione all'utilizzo dei sistemi di autovalutazione Facet 5 utili alla scrittura di piani di crescita professionali individualizzati, individuazione del candidato ideale, formazione di team efficaci. Matura una lunga esperienza nella cooperazione sociale rivestendo diversi ruoli. Si occupa di formazione e di gestione di piani di welfare di varie aziende e del consorzio provinciale di appartenenza.
Inizia come docente in "Comunicazione e relazione in medicina" presso l'Università degli Studi di Milano nei corsi di laurea per medici, infermieri e dietisti; successivamente collabora con enti pubblici, grandi e medie imprese, proponendo e sviluppando percorsi formativi e laboratori esperienziali, per favorire la collaborazione in team, lo sviluppo della creatività e la gestione del cambiamento.
Dal 2011 sviluppa una specifica competenza nel campo del welfare aziendale, progettando e gestendo piani di welfare tramite fondi di Regione Lombardia, Asl e FSE, erogando consulenza organizzativa, per la stesura di piani di flessibilità, piani di congedo e accompagnamento alla scrittura di accordi di secondo livello.
Elisabetta Prini Laureata in giurisprudenza, negli ultimi anni si dedica allo studio dello shiatsu stile Masunaga, antica forma di manipolazione giapponese, che attraverso pressioni esercitate sul corpo con pollici, palmi e gomiti stimola un movimento energetico, permettendo al ricevente di entrare in un dialogo più profondo con sè stesso.
Elisabetta è iscritta al RIOS (registro italiano operatori shiatsu), dopo quattro anni di formazione presso la Scuola Internazionale di Shiatsu di Milano.
Partecipa a diverse manifestazioni e collabora come volontaria presso l'associazione disabili "la nostra comunità".

Copyright Animamente.it © 2004 - All rights reserved | Privacy e Cookies Policy | Credits: DGsign.it